Istruzioni per la richiesta ESTA

Istruzioni per la richiesta ESTA – passo per passo

Troverete in seguito istruzioni dettagliate su come completare il modulo per la richiesta ESTA. Tutte le informazioni devono essere fornite sinceramente, perché le informazioni false possono causare problemi quando si viaggia negli Stati Uniti. Nel caso peggiore, le risposte errate potrebbero comportare il rifiuto dell'ESTA. Si prega di notare che tutte le informazioni richieste hanno lo scopo di migliorare la sicurezza degli USA. Quindi, i suoi dati saranno trasmessi solo alle autorità statunitensi responsabili, ma non saranno trasmessi a terzi.

ESTA

L'autorizzazione di viaggio ufficiale per il soggiorno negli Stati Uniti!

Informazioni generali

Vi assisteremo nella richiesta ESTA, per rendere il suo viaggio negli Stati Uniti un successo! Per la richiesta ESTA è necessario avere a portata di mano le seguenti informazioni:

  • Passaporto biometrico valido
  • Dati personali (compresi i nomi dei genitori)
  • Se applicabile: l'indirizzo del suo impiego attuale o precedente
  • Indirizzo del suo alloggio o del suo primo contatto negli Stati Uniti
  • Informazioni di pagamento (coordinate bancarie, PayPal, carta di credito, ecc.)

Tutti i campi obbligatori del modulo sono segnati con un asterisco (*) e devono essere compilati.

Si prega di notare

Se ci sono domande durante la compilazione del modulo, si prega di contattarci il nostro servizio di assistenza. Saremo felici di aiutarla a completare la sua richiesta ESTA.

Modulo di contatto

Tel.: +49 30 95 9996 556

Orario: dal lunedì alla domenica (compresi i giorni festivi) dalle 06:00 alle 22:00 (CET)

Nota bene: Il servizio clienti offre attualmente un servizio solo in lingua inglese e tedesca.

Passo 1: Dati personali e di viaggio

Creare un conto ESTA

Prima di iniziare a compilare la richiesta di ESTA, è necessario creare un account. L'ESTA ha una validità di due anni; è possibile accedere al proprio account e controllare lo stato dell'ESTA in qualsiasi momento dopo la richiesta. Per creare un account ESTA, è necessario utilizzare un indirizzo e-mail valido e scegliere una password sicura.

Accettare le condizioni

Richiesta-esta.it fa parte di The American Dream-US Services GmbH, il più grande fornitore europeo di servizi relativi alla Green Card Lottery, ai visti statunitensi e a tutte le questioni riguardanti gli Stati Uniti.

È indispensabile che riceviamo il suo consenso per poter compilare la richiesta ESTA per suo conto e presentarla alle autorità statunitensi. È inoltre essenziale ricevere il suo consenso alla raccolta e al trattamento dei suoi dati personali in conformità con il regolamento generale sulla protezione dei dati (RGPD). Per autorizzarci a trasmettere la richiesta ESTA, bisogna selezionare le due caselle in basso a sinistra.

Numero di persone

Una volta che il conto cliente personale è stato creato con successo, si può indicare il numero di viaggiatori. Desidera richiedere l'ESTA solo per se stesso o anche per altri viaggiatori in una domanda di gruppo? Il numero inserito qui determina il numero di domande ESTA che si desidera registrare.

Poi, bisogna inserire tutti i dati di ogni singolo partecipante, uno dopo l'altro.

Si prega di notare

Se sta inserendo i dati di altri viaggiatori nell'ambito di una domanda di gruppo, le consigliamo di richiedere una copia del passaporto di ogni viaggiatore per completare la richiesta ESTA. Così è possibile verificare tutti i dati.

Caricamento del passaporto

È necessario caricare la pagina dei dati del passaporto all'inizio della richiesta ESTA. Il software di lettura dei dati integrato nel processo di richiesta trasferirà automaticamente tutti i dati rilevanti del passaporto nei campi designati del modulo.

Il file per il caricamento deve essere un'immagine ben leggibile della rispettiva pagina di dati, compresa la foto del passaporto e l'area leggibile a macchina (terzo inferiore della pagina di dati) e deve essere caricato in formato jpg, jpeg, png o gif.

Possono essere accettati i seguenti dati:

  • Nome della famiglia
  • Nome
  • Sesso
  • Numero di passaporto
  • Paese di emissione
  • Nazionalità
  • Data di nascita
  • Validità

Attenzione

ESTA non può essere approvato con un passaporto temporaneo o un passaporto per bambini.

Nome dei genitori

Anche i nomi dei genitori sono campi obbligatori. Se non conosce o conosce solo parzialmente questi nomi, bisogna scrivere "UNKNOWN" (sconosciuto) nei campi rispettivi.

Dati di contatto del richiedente

Anche i dati di contatto attuali, come l'indirizzo e il numero di telefono, sono campi obbligatori e devono essere compilati.

Numero di telefono

Si prega di inserire il numero di telefono dove si può essere raggiunti facilmente. È possibile scegliere tra le seguenti opzioni:

  • Occupazione
  • Telefono fisso
  • Cellulare
  • Altro

È possibile selezionare il codice del paese dal menu a discesa. Si prega di inserire il proprio numero di telefono, compreso il prefisso, senza spazi nel campo "Telefono".

Se non si dispone di un numero di telefono, è possibile inserire anche il numero di telefono di una persona di contatto, ad esempio un familiare, un amico o un socio in affari. Se si sceglie questa opzione, selezionare "Altro" nel menu a discesa di "Tipo di numero di telefono".

Indirizzo del domicilio

È importante fornire un indirizzo valido quando si richiede l'ESTA!

Nel modulo di richiesta-esta.it, i nomi delle strade possono essere abbreviati nel modo abituale. Sono quindi possibili le seguenti ortografie:

  • Via della Conciliazione
  • Via S. Raffaele
  • Piazza di Ponte Sant’Angelo
  • Campo S.ta Margherita

Indirizzo e-mail

Si prega inoltre di fornire un indirizzo e-mail che sia accessibile senza limitazioni. La conferma dell'autorizzazione ESTA sarà inviata a questo indirizzo e-mail in seguito.

Attenzione

Richiesta-esta.it spedirà l'autorizzazione ESTA sempre via e-mail in formato pdf. Si prega di controllare regolarmente la casella di posta elettronica e la cartella spam. In generale, l'autorizzazione ESTA non viene inviata per posta, ma è possibile richiederla.

Informazioni sul lavoro

Se si è o è stato un lavoratore dipendente, è necessario rispondere "sì" a questa domanda. Pertanto, è necessario inserire le informazioni sul datore di lavoro nella richiesta ESTA. Indicare il nome dell'azienda o dell'organizzazione del proprio datore di lavoro attuale o precedente.

Spesso si dimentica, nel rispondere a questa domanda, che nel campo "Nome del datore di lavoro" sono ammesse anche le seguenti informazion

  • Lavoratore indipendente
  • Studente
  • Bambino
  • Casalinga
  • Padre quotidiano

È inoltre possibile inserire qualsiasi altra formulazione per descrivere la propria situazione professionale attuale.

Tuttavia, se non ha mai avuto un'occupazione di qualsiasi tipo, può rispondere "no" alla domanda sul suo impiego.

Reti sociali

Non è obbligatorio indicare i propri account di social network, ma si tratta di informazioni molto utili per l'approvazione della richiesta ESTA. Se ha profili di social network che ha utilizzato negli ultimi 5 anni, le consigliamo di rispondere "sì" a questa domanda e di fornire l'ID o il nome utente, il nome del profilo o il nome dello schermo della piattaforma di social media in questione. Le password non sono richieste (e non devono essere fornite).

Se non utilizza i social media, può rispondere "no" a questa domanda.

Le autorità statunitensi intendono utilizzare questa richiesta di dati per identificare più rapidamente i terroristi al fine di proteggere la sicurezza nazionale. Dovrebbero solo essere in grado di leggere i messaggi pubblici, in modo che la sua privacy non venga intaccata! È un buon momento per ricontrollare le impostazioni del vostro account Facebook & Co.

Persona di contatto per le emergenze

Se le succede qualcosa negli Stati Uniti (un incidente, una malattia grave, ecc.), le autorità statunitensi informeranno la persona da contattare in caso di emergenza. Può trattarsi di una persona che vive negli Stati Uniti o all'estero, ad esempio:

  • un membro della famiglia
  • un amico
  • un socio d'affari

Anche qui è necessario compilare tutti i campi! Se non si dispone di un contatto di emergenza o se non si conosce il cognome, è possibile compilare i campi con "UNKNOWN" (sconosciuto) o inserire due zeri (00) per il numero di telefono.

Informazioni di viaggio

La quantità di informazioni sul viaggio richieste dipende dal fatto se gli Stati Uniti sono la destinazione finale o se il viaggio è in transito verso un altro paese. Questo significa che non uscirà dall'aeroporto, ma cambierà solo volo in un aeroporto statunitense.

Se desidera entrare negli Stati Uniti, deve rispondere "no" a questa domanda e indicare una persona di contatto negli USA.

Attenzione

Anche se ha bisogno dell'autorizzazione ESTA solo per il transito, le consigliamo comunque di richiedere un ESTA ordinario come misura precauzionale, poiché l'ESTA è generalmente valido per 2 anni. Questo significa che è possibile utilizzarlo di nuovo se si rientra negli Stati Uniti durante questo periodo. Se non ha un contatto negli Stati Uniti a causa del transito previsto, indica il nome e l'indirizzo dell'aeroporto statunitense in cui arriverà.

Persona di contatto negli Stati Uniti

La vostra persona di contatto negli Stati Uniti potrebbe essere, ad esempio:

  • un membro della famiglia
  • un amico
  • un socio d'affari

Tuttavia, se non conosce nessuno negli Stati Uniti o se sta pianificando un viaggio di ritorno, è meglio fornire il nome, l'indirizzo e il numero di telefono del suo (primo) luogo di alloggio negli Stati Uniti, ad esempio un hotel.

Si può anche compilare i campi con "UNKNOWN" se non si ha previsto un alloggio o qualcosa di simile. Tuttavia, vi consigliamo di indicare un contatto americano, se possibile.

Data di scadenza del passaporto

La validità del passaporto per la richiesta ESTA dipende dalla nazionalità del richiedente. La Germania, ad esempio, fa parte del "Six Month Club". Quindi i cittadini tedeschi devono avere un passaporto valido fino a quando partono dagli Stati Uniti.

Passaporto o carta d'identità di un altro paese

Se ha già ricevuto o è ancora in possesso di un passaporto o di una carta d'identità di un paese che non sia quello di emissione del passaporto indicato nella richiesta ESTA, deve rispondere a questa domanda con "si" e fornire le seguenti informazioni:

  • Paese di emissione
  • Tipo di documento (passaporto o carta d'identità)
  • Numero del documento (numero del passaporto o della carta d'identità)
  • Anno di scadenza

Se non si conosce l'anno di scadenza e/o il numero del documento, è anche possibile inserire quattro zeri (0000).

Questo è il caso, per esempio, se una persona ha una doppia nazionalità o ha cambiato nazionalità in passato.

Altra cittadinanza al momento della richiesta

Se si ha un'altra nazionalità al momento della richiesta ESTA, la cosiddetta doppia nazionalità, è necessario selezionare il paese corrispondente dal menu a discesa.

Inoltre, è necessario indicare come si è acquisita questa cittadinanza. Esistono leggi diverse per ottenere la cittadinanza nei vari paesi, come ad esempio il principio di parentela in Germania. Per la domanda è quindi possibile scegliere tra le seguenti opzioni:

  • Discendenza (uno o entrambi i genitori sono cittadini di questo paese)
  • Naturalizzazione ( ha richiesto e ottenuto la cittadinanza)
  • Nascita (siete nati nel paese)
  • Altro

Se si sceglie "Altro", è necessario spiegare brevemente come si è ottenuta questa cittadinanza.

Si prega di notare che se è cittadino della Siria, dell'Iran, dell'Iraq o del Sudan, è molto probabile che la sua richiesta ESTA sia rifiutata. È necessario quindi richiedere un visto per la visita negli Stati Uniti.

Altre cittadinanze nel passato

Se in passato, ossia prima di compilare la richiesta ESTA, ha avuto una nazionalità che ha abbandonato, si prega di selezionare il paese corrispondente nel menu a discesa.

Membri del programma Global Entry

Se si partecipa al programma Global Entry della US Customs and Border Protection (CBP) per facilitare l'ingresso negli Stati Uniti, bisogna inserire qui il proprio numero di iscrizione a 9 cifre. Questo numero si trova nel proprio account Global Online Enrollment System (GOES).

Rispondere alle domande di sicurezza per l'ESTA

Per permettere alle autorità statunitensi di valutare eventuali fattori di rischio per i viaggiatori, vengono poste nove domande sulla sicurezza:

  • Salute
  • Fedina penale
  • Droghe e abuso di sostanze
  • Intenzioni terroristiche
  • Precedenti frodi in materia di visti o ESTA
  • Intenzione di lavorare negli Stati Uniti
  • Soggiorni non autorizzati negli USA
  • Cittadinanza o viaggio in alcuni paesi considerati problematici

Anche in questo caso è importantissimo rispondere a tutte le domande in modo sincero. Si prega di leggere le domande con grande attenzione. Nel peggiore dei casi, le autorità statunitensi possono rifiutare definitivamente l'ingresso negli Stati Uniti (con ESTA) se hanno la prova di una falsa dichiarazione.

Se deve rispondere "si" a una o diverse domande, la richiesta ESTA verrà rifiutata. Per evitare costi inutili, in questo caso la richiesta ESTA non può essere compilata. È necessario invece richiedere un visto per gli Stati Uniti.

1. Questione di sicurezza: salute e dipendenza

La prima richiesta pone molte incertezze quando si compila la richiesta ESTA: bisogna rispondere "si" se si ha un'influenza? No, non è necessario!

Il rischio di una malattia per la popolazione dipende da due fattori:

  • La malattia è contagiosa e può essere trasmessa attraverso i fluidi corporei, il respiro o le punture di insetti.
  • La diffusione della malattia è difficile da controllare e la malattia è difficile da curare.

Anche se un'influenza o un raffreddore rispondono al primo criterio, la propagazione può essere controllata e le possibilità di recuperare sono molto buone. Quindi si può rispondere "no" con la coscienza pulita.

Tuttavia, se è affetto da una delle seguenti patologie, deve rispondere "si":

  • Linfogranuloma venereo
  • Colera
  • Gonorrea
  • Difterite
  • Granuloma inguinale
  • Cancroide
  • Peste
  • Lebbra infettiva
  • Vaiolo
  • Febbre gialla
  • Tubercolosi attiva
  • Sifilide (stadio infettivo)
  • Febbre emorragica virale, tra cui Ebola, Lassa, Marburg, Crimea-Congo.
  • Malattie respiratorie acute che possono essere trasmesse ad altri e che possono essere fatali (ad es. coronavirus)

Se in passato ha sofferto di una di queste malattie, ma ora è guarito, può rispondere "no", ma deve avere un certificato medico che conferma questo.

Se si fa uso occasionale di droghe permesse nel proprio paese e non ci sono gravi problemi di dipendenza, si può rispondere "no". Tuttavia, se lei è un tossicodipendente, dovrebbe rispondere "si".

2. Questione di sicurezza: sanzioni o convinzioni precedenti

Alla domanda su precedenti sentenze e condanne si deve rispondere affermativamente solo se il crimine in questione ha provocato gravi danni fisici o ingenti danni materiali a un'autorità ufficiale.

Se invece si tratta solo di una multa per eccesso di velocità, ad esempio, si può rispondere "no" con tranquillità.

Si prega di notare, tuttavia, che i precedenti penali e le condanne non sono soggetti ad alcun termine di prescrizione per le autorità statunitensi!

3. Questione di sicurezza: uso o traffico di droga

La domanda relativa al possesso, all'uso e al traffico illegale di droghe e stupefacenti si basa sulla prima questione di sicurezza. È importante notare che la risposta "si" a questa domanda deve essere data solo se si è in conflitto con la legge del proprio paese.

HNel caso in cui si agisca nel rispetto della legislazione ufficiale, è possibile selezionare la casella "no"!

Esempio:

Nei Paesi Bassi è permesso possedere 5 grammi di cannabis per persona. I cittadini olandesi possono rispondere "no" a questa domanda se non superano questo limite.

4. Questione di sicurezza: intenzioni terroristiche

Se in passato non è stato implicato in attività di terrorismo, spionaggio e/o sabotaggio, o se prevede di essere implicato in tali attività in futuro, può rispondere "no" a questa domanda.

5. Questione di sicurezza: precedenti frodi in materia di visti o ESTA

Se le autorità statunitensi hanno scoperto che in passato il richiedente ha fornito consapevolmente informazioni false durante la richiesta ESTA o la richiesta di un visto, è necessario rispondere "si". Poiché ciò significa che non c'è praticamente alcuna possibilità di entrare negli Stati Uniti, è necessario assicurarsi di rispondere sempre in modo veritiero a tutte le domande della richiesta ESTA, per evitare che un caso come questo si produca!

6. Questione di sicurezza: intenzione di lavorare negli Stati Uniti

Si deve rispondere "si" alla domanda relativa alle intenzioni passate di lavorare o all'impiego illegale negli Stati Uniti solo se

  • si ha intenzione di cercare un lavoro pagato negli Stati Uniti

oppure

  • ha lavorato in passato negli Stati Uniti senza un visto di lavoro valido

Tuttavia, questo non è il caso se, ad esempio, il suo datore di lavoro non statunitense la invia a una conferenza negli Stati Uniti. In questo caso, è possibile entrare negli Stati Uniti con un'ESTA per un massimo di 90 giorni e quindi si può rispondere "no" a questa domanda..

7. Questione di sicurezza: rifiuto di un visto o ESTA in passato

Se non si tratta della prima richiesta ESTA e se in passato le è stato rifiutato l'ingresso negli Stati Uniti o le è stato negato l'ingresso alla frontiera statunitense, è necessario rispondere "si" a questa domanda. In questo caso, non viene emesso l'ESTA.

8. Questione di sicurezza: soggiorno non autorizzato

La questione del soggiorno non autorizzato si riferisce ai suoi precedenti soggiorni negli Stati Uniti. Se si è mai prolungato il soggiorno negli Stati Uniti con il visto o l'ESTA, si deve rispondere "si" a questa domanda.

9. Questione di sicurezza: cittadinanza o viaggio in alcuni paesi

Le autorità statunitensi considerano Iran, Iraq, Yemen, Sudan, Somalia, Corea del Nord, Libia e Siria come paesi problematici e pertanto non concederanno l'ingresso con un ESTA se una persona è stata in uno di questi paesi dopo il primo marzo 2011..

La durata e il motivo del soggiorno non contano. In questo caso, è necessario richiedere un visto.

Si prega inoltre di notare che se si ha una seconda cittadinanza iraniana, irachena, siriana o sudanese, non è possibile richiedere l'ESTA.

Inoltre, il 12 gennaio 2021, il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti d'America ha classificato Cuba come "State Sponsor of Terrorism". Ciò significa che i viaggiatori che hanno visitato Cuba dopo il 12.01.2021 non sono più idonei a partecipare al Visa Waiver Program e devono richiedere un visto per gli Stati Uniti invece di un'ESTA.

Conferma di comprensione e ordine

In questa fase, è necessario confermare di aver compreso e risposto in modo veritiero a tutte le domande e di autorizzarci a trasmettere la richiesta alle autorità statunitensi (Department of Homeland Security). Per questo, bisogna inserire due segni di spunta nelle posizioni appropriate.

Passo 2: riassunto dei dati

Dopo aver completato il modulo ESTA, verrà mostrata un riepilogo di tutti i dati inseriti. Si prega di controllare attentamente tutte le informazioni fornite. Se si nota qualche errore, è possibile utilizzare i simboli della matita per andare direttamente alla sezione corrispondente.

Fase 3: Scegliere la tariffa appropriata

Può fidarsi degli esperti sull'America di The American Dream. Offriamo tre diversi pacchetti di servizi per la richiesta ESTA.

Desidera un servizio standard o vuole beneficiare del nostro pacchetto all-inclusive?

Si può scegliere tra le tariffe di Economy, Premium o First Class.

Passo 4: pagamento

Nel penultimo passaggio, viene indicato il prezzo totale da pagare. A questo punto è possibile inserire anche un eventuale codice coupon. Quindi, si può scegliere tra le seguenti opzioni di pagamento:

  • Carta di credito
  • PayPal
  • Giropay
  • Apple Pay
  • EPS
  • Sofortüberweisung

Dopo aver accettato i nostri termini e condizioni generali, la dichiarazione sulla privacy e la scadenza anticipata del diritto di recesso, bisogna cliccare sul pulsante "Continua al pagamento" per accedere alla pagina in cui è possibile effettuare il pagamento. La richiesta ESTA verrà quindi trasferita a noi e inizieremo a trattarla.

Passo 5 : richiesta trasmessa con successo

Congratulazioni! La richiesta è stata trasmessa. Adesso, controlliamo attentamente tutti i dati e la contatteremo personalmente in caso di ambiguità.

Se tutti i dati sono corretti, invieremo la richiesta ESTA alle autorità statunitensi e la informeremo subito del suo stato via e-mail.

Si prega di notare: Il processo di trattamento della richiesta da parte delle autorità statunitensi può durare fino a 72 ore! Tuttavia, di solito trattiamo le richieste immediatamente dopo averle ricevute.

Jetzt ESTA beantragen